spinner

Coltorti Journal

  1. FRANKENSTEIN MAGAZINE INTERVIEW WITH A DOG
    Blog

    FRANKENSTEIN MAGAZINE INTERVIEW WITH A DOG

    Frankenstein Magazine è una rivista indipendente che esplora le culture underground attraverso il fumetto sperimentale e approcci editoriali non convenzionali.
    Per le vetrine SS24 Frankenstein presenta un mash-up psichedelico delle avventure di Frank e Osso: un cucciolo di cane blu e il suo cinico assistente.
    E' proprio per questo evento speciale che Frank si è concesso alla stampa per un'intervista: un' occasione per riflettere sulla sua esistenza, tra fama e vita frugale.
    Leggi di più
  2. NOTEBOOK FANTASIES                            SS24 LIBRARY CAMPAIGN
    Editorial

    NOTEBOOK FANTASIES SS24 LIBRARY CAMPAIGN


    Ambientata all'interno del Centro Filologico Milanese, la Library Campaign SS24 ti invita a entrare nel mondo dell'immaginazione giovanile.
    "Notebook Fantasies" immortala le visioni che balenano nella mente di un adolescente durante un normale pomeriggio di studio in biblioteca.
    Fotography Tommaso Montenesi Posch
    Video Tullio Grani
    Art Direction Diego Putto
    Styling Luca Paolantonio
    Sound Flux by Uchiha
    Hair Sergio Sorbello
    Make-Up Greta Ceccotti
    Production and Consulting The Harvest Consulting
    Leggi di più
  3. THE LEFTOVER PROJECT COLTORTI'S CHRISTMAS FEAST
    Editorial

    THE LEFTOVER PROJECT COLTORTI'S CHRISTMAS FEAST

    Rinominata The Leftovers Project, la Cena di Natale di Coltorti è un modo per celebrare il periodo più bello dell'anno con un focus particolare sulla sostenibilità.

    La cena è stata organizzata all'interno del nostro spazio di Via della Spiga 7, Milano in collaborazione con Alfio e Aliroska, e il tema di quest'anno è stato il recupero del cibo. In particolare, come evitare di sprecare il cibo in cucina durante questi giorni di festa? Come possiamo essere creativi quando si tratta di avanzi?


    Leggi di più
  4. A SHORT AND EFFICIENT MOVIE LIST FOR ALL THE HALLOWEEN GEEKS
    Culture

    A SHORT AND EFFICIENT MOVIE LIST FOR ALL THE HALLOWEEN GEEKS

    Il freddo è arrivato, ed Halloween è dietro l'angolo. Quest'anno resta a casa sul divano, accendi una candela, e goditi un bel film. A fare la lista degli Horror più fashion ci abbiamo pensato noi.
    Leggi di più
  5. A GUEST IS A HOST
    Interviews

    A GUEST IS A HOST "THE organist"

    A Guest is a Host è un programma volto alla proliferazione di musica, arte, design, sport, cucina e tutto ciò che riguarda la cultura contemporanea. Il nome riprende il paradosso linguistico per cui la stessa parola Ospite indica sia chi dà ospitalità sia chi la riceve.

    Allo stesso modo, il nostro obiettivo è quello di indagare passioni ed ossessioni di creativi mentre esistono nella loro dimensione più intima: la loro casa. Al termine di questa indagine l'ex-ospite sarà ospitato nel nostro spazio di Milano, dove trascorrerà 3 giorni sperimentando ed esibendosi. A Guest is a Host significa portare nuovi talenti sotto i riflettori e raccontare le storie nascoste di coloro che sono già abituati alle luci del palco. Mentre i protagonisti cambiano, la domanda rimane: dove ti senti più a casa?

    Per la prima puntata di questo format ci siamo recati a Monaco, in Germania, per trascorrere qualche giorno con Rais. Dopo aver vinto il primo premio al concorso “Kulturkreis Gasteig Musikpreis” ed aver ricoperto l'incarico di organista presso la chiesa di San Pietro (parrocchia più antica della città di Monaco), Rais è oggi organista titolare presso la Theatinerkirche (ex-chiesa della corte reale di Monaco), dove furono attivi illustri compositori come Orlando di Lasso (1532-1594) e Joseph Gabriel Rheinberger (1839-1901).
    Fotogtafia e Video Tullio Grani
    Art Direction e Styling Diego Putto
    Testo Rais
    Production and Consulting The Harvest Consulting
    Leggi di più
  6. FALL WINTER 2023
    Editorial

    FALL WINTER 2023

    Quest'anno abbiamo collaborato con Forgotten Architecture e NERO Editions per la seconda edizione della festa che celebra l'uscita del libro, e lo abbiamo fatto nell'edificio più iconico tra quelli mappati all’interno del volume. Opera unica, dirompente e all'avanguardia, la Casa Albero progettata negli anni '60 da Giuseppe Perugini, Uga De Plaisant e Raynaldo Perugini a Fregene è diventata un'icona dell'architettura sperimentale. La Casa materializza il pensiero dell’architetto: una riflessione aperta tra spazi abitabili e ambienti circostanti. La struttura centrale, chiamata Tree House, è composta da diversi materiali come vetro, cemento grezzo e acciaio. Questo edificio vanta un sistema modulare di piastre e telai progettati per essere “non finiti”, e quindi replicabili all’infinito. Il concetto base alla base della Casa Sperimentale è infatti la continua modificazione degli ambienti e la loro perenne espansione: i pavimenti si moltiplicano all'interno di un unico spazio dove lastre di vetro si intervallano alle superfici di cemento. Non muri divisori quindi, ma veri e propri dislivelli modulari che accentuano la dicotomia tra la stabilità dell'isolato e la sua perenne trasformazione. Dopo la morte dell'architetto Perugini, seguita da quella della moglie, la casa fu frequentata sempre meno dalla famiglia, l'edificio cominciò a subire il passare del tempo, l'incuria e gli atti vandalici hanno danneggiato interni ed esterni. Proprio di recente, però, è stato ultimato il restauro di una parte della casa; è stato inoltre intrapreso un percorso volto alla piena valorizzazione del complesso. L'obiettivo è quello di rendere la Casa accessibile e fruibile per iniziative culturali compatibili con l'edificio.












    Fotografia Giorgio Cassano
    Styling Luca Paolantonio
    Video Tullio Grani
    Production The Harvest Consulting
    Leggi di più
  7. Né della Luce, Né del Buio
    Editorial

    Né della Luce, Né del Buio

    Yesterday I brought my flashlight to the office to show it to my colleagues, and it turned to be vital after midnight.
    Photography Tommaso Montenesi Posch
    Styling Luca Paolantonio
    Film-making Tullio Grani
    Text Diego Papetti
    Creative Direction Tommaso Montenesi, Luca Paoloantonio, Diego Papetti
    Hair and Makeup Noemi Auetasc
    Consulting and Production The Harvest
    Casting Tuono Casting
    Models Jesenija, Kim, Yong
    Leggi di più
  8. PERFECTION IS NEXT DOOR WITH MARTA RAVASI
    Interviews

    PERFECTION IS NEXT DOOR WITH MARTA RAVASI

    Cosa succede quando tratti la pittura come un'operazione di sottrazione? Cosa rimane impresso sulla tela?
    Abbiamo fatto qualche domanda alla giovane artista Marta Ravasi, che ci ha aperto le porte del suo studio milanese.
    Fotografia Piergiorgio Sorgetti
    Styling Antonio Clavelli, Diego Papetti
    Modella Marta Ravasi
    Leggi di più

8 Articoli